fbpx

Lo smartworking efficiente: l’ufficio del futuro per i professionisti dei settori dell’architettura, ingegneria ed edilizia

Costruire il futuro è il tuo mestiere, ma che aspetto avrà?

Creare gli spazi e i luoghi di lavoro di domani è la grande sfida di oggi: è necessario progettare e costruire spazi più sicuri, sostenibili e inclusivi in cui lavorare e vivere. L’ufficio fisso non è più un dato di fatto: gli ambienti in cui vivremo e lavoreremo in futuro saranno ibridi. Per realizzare questi ambienti, i tavoli da cucina si stanno trasformando in scrivanie e i salotti in sale per teleconferenze. I team sono disgregati e non lavorano più in un unico posto come una volta. Per tornare a riunire gruppi eterogenei
potete contare sulla stampa cartacea, che aiuta a migliorare le prestazioni e la produttività, collegando in modo fluido il mondo digitale e quello fisico per una comunicazione chiara ed efficace.

Il successo risiede nel disporre dei mezzi giusti per garantire connettività, creatività e benessere mentre si lavora da casa. In questa guida viene esaminato il trend crescente presso i professionisti dell’architettura, dell’ingegneria e dell’edilizia (AEC) a lavorare da remoto, e come è possibile ottimizzare collaborazione, produttività e benessere in questo nuovo contesto.

Come ottenere risultati ottimali lavorando da casa?

Quindi, come effettuare una transizione di successo al lavoro da remoto? È importante concentrarsi innanzitutto sulle cose semplici. Massimizzate la vostra efficienza usando computer professionali, in grado di supportare i vostri software e connessioni di rete veloci, insieme a stampanti di alta qualità.
Molti pacchetti utilizzati dai professionisti AEC, inclusi quelli BIM, la realtà aumentata per installazioni dettagliate, la realtà virtuale per presentazioni e progetti complessi mettono a dura prova l’hardware dei computer, quindi è necessario assicurarsi che l’installazione sia in grado di gestire il software che verrà utilizzato.

Inoltre, pensate alle caratteristiche e funzionalità hardware e software che vi aiuteranno a rendere tutto più comodo ed efficiente. Le stampanti di grande formato HP, ad esempio, favoriscono la collaborazione e potenziano l’efficienza grazie a strumenti connessi che vi permettono di stampare da
qualsiasi luogo. Assicuratevi di disporre anche di funzionalità di sicurezza integrata per i vostri endpoint. Chi lavora da casa è la vittima prediletta degli hacker perché molti sistemi di sicurezza domestici non hanno certo le caratteristiche di quelli dell’ufficio. E non bisogna dimenticare che non solo i notebook e i PC desktop, ma anche le stampanti sono potenziali endpoint nel mirino degli hacker. Ecco perché HP si è concentrata sulla realizzazione delle stampanti più sicure al mondo con protezione endpoint incorporata.

Una collaborazione online continua ed efficiente con i colleghi e i clienti, ovunque voi siate

L’uso di strumenti di collaborazione è indispensabile ora che così tanti dipendenti nei settori dell’architettura, dell’ingegneria e dell’edilizia lavorano da remoto. Il lavoro smart può ostacolare la comunicazione e la condivisione delle informazioni, determinando ritardi e rendendo difficile mantenere relazioni strette e professionali con i clienti.

Come migliorare la collaborazione dal vostro home office?

Oltre a fornire funzionalità di videoconferenza, molti strumenti basati su cloud permettono la condivisione di documenti e modelli utilizzando strumenti di visualizzazione. Molte revisione e annotazione di disegni e tool di collaborazione per il brainstorming e whiteboarding in tempo reale. La scelta della stampante aiuta anche in questo caso. Le stampanti di grande formato HP migliorano la
collaborazione con scanner integrati per copiare e distribuire subito ai colleghi bozze e disegni annotati a mano. E l’applicazione HP Smart App consente di accedere a una stampante di grande formato da cellulare o tablet.

È possibile migliorare ulteriormente la collaborazione con soluzioni che migliorano la stabilità della rete e dotandosi di tecnologie audio e video adatte.

Come rimanere produttivi mentre si lavora da casa?

Quando si lavora in settori complessi come quello della progettazione edilizia, la priorità è assicurarsi di avere luce, ventilazione e isolamento acustico adeguati. Lavorare su software specializzato è tassativo, ma è anche importante usare computer potenti almeno come quelli disponibili in ufficio. Inoltre, l’accesso remoto a una stampante di grande formato è fondamentale per lavorare su progetti complessi. Le rappresentazioni digitali sono utili ma possono portare a confondere distanze e posizioni relative. Le versioni stampate, al contrario, non presentano ambiguità. Piani e disegni stampati aiutano a liberarsi dalla fatica imposta dalla rappresentazione digitale e a concentrarsi sul lavoro concreto, favorendo anche una condivisione efficace con i colleghi.

Come migliorare il benessere di chi lavora da casa?

Esistono espedienti pratici per migliorare il lavoro smart, primo fra tutti demarcare in modo sostanziale
il confine tra vita privata e lavoro. Lavorare a casa a volte comporta una vera invasione della sfera famigliare, il che è dannoso sia dal lato professionale che dal lato personale. Stabilire demarcazioni rigorose e significative. Alcune persone scelgono di fare i pendolari… a casa! L’inizio del lavoro è introdotto da una passeggiata, e allo stesso modo anche ogni pausa è marcata da una passeggiata che segna il passaggio dalla sfera personale a quella professionale e viceversa. Altri scelgono di indossare abiti più formali. Queste azioni possono sembrare banali, ma sono strumenti psicologici importanti per mantenere distinti lavoro e casa. Quando lavorate, tenete d’occhio la vostra salute fisica allestendo un
ambiente ergonomico con la giusta configurazione di sedia, scrivania, monitor, tastiera e mouse. Inoltre, fate pause regolari e sforzatevi di migliorare alimentazione, idratazione e gestione dello stress, con adeguato esercizio fisico e tecniche di mindfulness. Una tecnologia affidabile e intuitiva migliorerà a sua volta il vostro benessere.

Connessi, produttivi e in salute

I professionisti AEC sono i protagonisti della più grande sfida del pianeta: riprogettare e ricostruire gli edifici rendendoli adatti alle sfide del presente e del futuro, con ambienti più sicuri, sostenibili e inclusivi. Per raggiungere questo obiettivo, devono impegnarsi nel miglioramento dei loro uffici remoti, per rendere il lavoro da casa produttivo nonostante tutte le difficoltà. Con la giusta organizzazione degli spazi e le tecnologie software e hardware adeguate – come le stampanti di grande formato – architetti e ingegneri possono mantenere alta la produttività, collaborando con efficienza anche da remoto con clienti e colleghi. La tecnologia e gli strumenti di collaborazione aiuteranno i vostri team a progettare e costruire un mondo più sostenibile. Creiamo insieme un futuro migliore.

SCARICA LA BROCHURE HP