fbpx

Salone da parrucchiere: progettazione e ispirazione design

salone da parrucchiere

Il design di un salone da parrucchiere determina quale sarà la prima impressione di chi entra. Ecco perché nella progettazione bisogna considerare regole progettuali e norme, ma anche valutare tecniche di marketing che suggeriscano soluzioni efficaci.

Progettare un salone da parrucchiere

Nel progettare un negozio di parrucchiere è fondamentale l’organizzazione degli spazi interni: ambienti che favoriscono l’attività e che soddisfino il comfort e il benessere del cliente.

Bisognerà suddividere l’ambiente del negozio in diverse zone, disponendole in maniera funzionale. Definire le funzioni che le caratterizzano, tenendo conto delle disposizioni normative, soprattutto adesso con le nuove regole emerse dall’emergenza sanitaria. Inoltre, è necessario accertarsi che che gli standard di comfort siano soddisfatti.

Arredamento

Per un salone da parrucchiere, l’arredo svolge un ruolo fondamentale, rappresentando il carattere e lo stile non solo del proprietario, ma anche del suo target. Gli elementi di design vanno divisi in ragione delle aree funzionali, ma in ciascuna deve emergere l’identità del luogo e l’esaltazione della bellezza e dell’estetica.

Sala d’attesa. Il cliente deve essere coccolato mentre aspetta il suo turno e l’arredo deve essere pensato quindi non solo per esaltare l’aspetto estetico dell’ambiente, ma soprattutto per garantire accoglienza e comfort. Poltrone e divanetti sono perfetti per questa zona.

Zona lavaggio. È necessario organizzare al meglio questo spazio, che deve garantire comfort al cliente e libertà di movimento al parrucchiere. Oltre ai mobili lavatesta, bisogna pensare all’arredamento per i prodotti e agli asciugamani.

Zona lavoro. Anche qui l’ambiente deve essere funzionale. I mobili, a parete o a isola, vengono disposti in modo da agevolare l’addetto nel proprio lavoro. L’illuminazione è importante e considerando la presenza di specchi bisogna scegliere accuratamente l’arredo. Attenzione all’impianto elettrico, che dev’essere a norma e presentare una razionale distribuzione di prese, punti luce per i posti di lavoro e illuminazione del locale.

Reception. Gli arredi della zona della cassa devono essere accattivanti e invogliarlo, al momento del pagamento, ad acquistare prodotti. Bisogna prevedere espositori a banco o a parete.

Vetrina. Non dimentichiamo che anche l’allestimento della vetrina del salone da parrucchiere è importante. Rafforza l’immagine del brand e attira l’attenzione di nuovi clienti.

Ispirazione design per il salone da parrucchiere

È importanti l’immagine che vogliamo dare al salone da parrucchiere. Scegliere uno stile di riferimento ben preciso attirerà la clientela e finirà per fidelizzarla. Perché non cercare nuove idee ispirandosi al design di altri saloni e seguendo le tendenze?

Vi aiutiamo segnalandovi 3 account Instagram che possano essere di ispirazione.

La mission di salon_design_interior è creare una community dei migliori design degli interni dei saloni da parrucchiere. Una selezione accurata che mostra le ultime tendenze suggerendo le idee più originali.

salone da parrucchiere

L’account Leading Salons of the World riunisce i saloni leader del mondo valorizzando la bellezza e la passione per questo settore. Non solo ispirazione design ma anche di tagli, pieghe e acconciature.

salone da parrucchiere

Chi è del settore non può non conoscere Guy Sarlemijn, che si occupa da oltre 25 anni di interior design di alta qualità dei saloni da parrucchiere. Scorrendo il suo feed su Instagram salta subito all’occhio l’atmosfera elegante e raffinata che realizza.

salone da parrucchiere

Ma Instagram ha molto di più da offrire. Le ricerche possono continuare anche attraverso hashtag. Per esempio, con #hairssalondesign questi sono i post più popolari. L’ispirazione non finisce mai!

salone da parrucchiere

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn