fbpx

Arredamento casa, 5 errori da non fare

arredamento

Scegliere l’arredamento per la casa significa creare spazi confortevoli, funzionali, piacevoli. Ogni camera deve rispecchiare il nostro stile, deve indentificarci e contraddistinguerci. Oggi sono tante le ispirazioni che si possono reperire online, basti pensare a Pinterest che propone le più svariate opzioni. Ma gli errori sono proprio dietro l’angolo.

Prima di pensare all’arredamento, chiediamoci quali sono le nostre abitudini domestiche e di quali comodità abbiamo bisogno. Individuiamo quindi la nostra idea di casa.

Scopriamo insieme 5 errori da non commettere nell’arredamento.

Affidarsi al professionista sbagliato

Che sia un interior designer o un artigiano che realizzi arredi su misura, scegliamo bene basandoci sulla qualità del loro lavoro. Affidiamoci anche al passaparola di persone fidate ma anche alle recensioni online che ormai è facile reperire. In quanto professionisti devono aiutarci a risparmiare tempo e trovare le soluzioni migliore per il nostro arredamento.

Utilizzare stili troppo diversi

Seguiamo un progetto per il nostro arredamento tenendo conto dello stile che deve avere la nostra casa. Troviamo il nostro mood e pensiamo a un ambiente coerente che si ritrovi di stanza in stanza. Non stiamo dicendo che non vanno scelti più stili, ma sicuramente devono combinarsi tra loro! Attenzione anche ai colori che devono offrire il giusto comfort visivo e necessitano di scelte cromatiche ad hoc. Come per esempio, una palette con base neutra, luminosa e riposante e l’aggiunta di tonalità che più si addicono a noi.

La disposizione degli oggetti non deve essere a caso

Nell’arredamento è fondamentale la disposizione degli oggetti d’uso e di decoro. Bilanciamo bene gli spazi pieni e vuoti e prendiamo sempre le misure dove appoggiare gli arredi. Queste attenzioni renderanno gli spazi omogenei e ci daranno la certezza che ogni oggetto sia proporzionato al suo contesto. Ricordiamoci che nessuna casa è perfetta (poco spaziosa, poco luminosa, ha qualcosa che non abbiamo ancora cambiato per evitare interventi invasivi, eccetera) ma possiamo sempre trovare il modo di valorizzarla e mascherarne i difetti.

Trascurare l’illuminazione

L’illuminazione fa parte dell’arredamento. Non sottovalutiamo mai l’importanza della giusta luce nella nostra casa, che evidenzia gli spazi e crea l’atmosfera adatta ad ogni ambiente. Bisogna scegliere tenendo conto delle caratteristiche peculiari di ogni stanza sicuramente, ma anche dell’arredo presente ed essere uniformi, dando coerenza e continuità stilistica. Inoltre, con prodotti design come lampade, lampadari, plafoniere è possibile conferire alla casa un tocco di stile in più.

Dimenticare il verde

Dopo aver pensato alla giusta illuminazione, non possiamo non scegliere piante adatte ai nostri spazi e alla condizione di luce. Non bisogna essere dei veri pollici verde, basta un briciolo di impegno in quanto le piante da interno richiedono poco acqua, poca luce e meno attenzioni. Non c’è atmosfera senza verde ed è un modo semplice per portare energia, trasformare l’aspetto della casa e migliorare la salute e l’umore.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn