fbpx

TOMI, il progetto di FORO Studio

FORO Studio ha allestito il progetto TOMI a seguito del Best Performance Award ricevuto dal giapponese Aoyama Design Forum – Tokyo alla Milano Design Week 2019.

FORO Studio nasce nel 2014 a Milano. Da allora si occupa di architettura, interior design e brand identity, product design e grafica. Lo studio, composto da Fabio Romenici, Salvatore Ponzo, Alessandro Pennesi e Giuseppe Ponzo, è un ensemble di architetti e designer: quattro professionisti specializzati in
ambiti diversi che si completano a vicenda unendo le loro competenze in un approccio multidisciplinare.
Grazie al suo approccio integrato, FORO Studio sviluppa piani creativi e di comunicazione in grado di assolvere a molteplici necessità. La strategia si concentra in primo luogo sulla creazione di un messaggio chiaro, in grado di trasmettere l’identità dell’azienda ad uno specifico target di riferimento, allo scopo di farle acquisire prestigio o consolidare la sua presenza sul mercato.
Tra i clienti dello studio alcune importanti realtà del mondo del design tra cui: Parah, Maryling, Westwing Italia, Chivas, Fondazione Magistretti e Aoyama Design Forum.
Nel corso degli anni, FORO Studio è stato premiato con prestigiosi award e riconoscimenti internazionali, tra cui l’IF Design Award 2019, il German Design Awards 2019, il BIGSEE Interior Design Award 2019, e l’Archilovers Best Project 2018.

A seguito del Best Performance Award 2019, durante il Fuorisalone 2019, l’ADF Aoyama Design Forum, organizzazione giapponese nata con lo scopo di contribuire a diffondere la cultura del design di qualità, ha sponsorizzato la realizzazione e l’esposizione del progetto TOMI. L’ADF, che da sempre incoraggia attraverso le proprie iniziative la creazione di un network di relazioni tra i designer in campo internazionale, ha bandito tra ottobre e dicembre 2018 l’ADF Milano Salone Design Award 2019, invitando designer di tutto il mondo a partecipare al contest con le proprie idee progettuali sul tema “Portable Space”.

TOMI, progetto inedito che fa da ponte tra la cultura italiana e quella giapponese, è uno spazio mobile dove poter consumare un pasto al sacco, oltre a un’area di relax e di interazione nell’ambito urbano. Proprio il cibo, infatti, è stato scelto come elemento di incontro e convivialità. La schiscetta e la bento box – caratteristici contenitori per trasportare pietanze, il primo tipico di Milano e l’altro del Giappone – sono state di ispirazione a FORO Studio per la creazione di questo sistema modulare, smontabile e mobile che invita all’interazione.

Il progetto interpreta il tema della trasportabilità: la struttura è semplice, facile da produrre, assemblare e disassemblare, utilizzabile in spazi indoor e outdoor. Combina la cultura italiana e quella giapponese in modo accattivante, usando elementi tradizionali appartenenti alle due città che per l’occasione sono state messe a confronto: Tokyo e Milano.
TOMI infatti si ispira agli yatai – bancarelle introdotte nel periodo Edo che vendono cibo da strada della cucina del Sol levante come ramen e sushi – e li rivisita con una struttura composta da tubi Innocenti, storico prodotto della manifattura milanese del quartiere Lambrate. Ma molti altri sono i riferimenti legati alle due culture: una sfera decorativa laccata rossa e sospesa diviene omaggio alla bandiera nipponica, mentre una rivisitazione dei Noren, i
tradizionali divisori di tessuto usati da negozi e ristoranti, proteggono dal sole. Il grande tavolo al centro dello spazio, invece, appartiene alla cultura tutta italiana del convivio, nel quale davanti a un bel piatto di pasta si può parlare di qualsiasi cosa. I materiali che compongono il modulo abitabile invece – in gran parte provenienti dal mondo dei cantieri edili – sono stati scelti per simboleggiare la proverbiale operosità milanese.

La struttura di TOMI ha le stesse dimensioni in pianta di un posto macchina ed è pensata per essere posizionata lungo le strade, poiché lo scopo (o la provocazione) del progetto è anche quello di sottrarre spazio alle automobili. Interamente modulare, questo abitacolo metropolitano è composto da trentotto tubi Innocenti tenuti insieme da novantadue giunti meccanici. All’interno del frame metallico sei moduli quadrangolari – realizzati in MDF laccato
di un denso tono rosso – sono accostati insieme a formare una seduta che corre perimetralmente alla struttura. Il tavolo nero posto al centro, anch’esso realizzato in MDF laccato, è lo spazio intorno al quale si possono innescare interazioni conviviali.
Lo spazio è schermato dall’esterno grazie ad una serie di veli – ispirati dai Noren appunto – in materiale polimerico semi-trasparente. Un secondo perimetro di veli polimerici circonda il tavolo: più corti di quelli sul perimetro esterno, questi permettono di riparare chi è seduto dal sole che entra dall’apertura sul cielino perpendicolare al tavolo, senza però limitarne la visibilità su chi è seduto di fronte. Di sera un sistema di barre led, alimentate da una serie di pannelli solari, illumina dall’alto l’intero spazio.

TOMI è facilmente movibile grazie a una serie di sei ruote piroettanti. Una volta in posizione, è stabilizzato grazie ad un gruppo di sedici piedini ausiliari utili al conferimento dell’assetto statico.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn
Articoli Recenti
  • L’ARCHITETTURA SOSTENIBILE
    In 09-11-21-Rimini-aziende, 09-11-21-Rimini-relatori, Eventi 2021, Eventi Architetti, Eventi Emilia Romagna, Eventi Geometri, Eventi in Presenza, Eventi Ingegneri, Eventi Nord Italia, Eventi Novembre 2021, Kucherova - eventi, Mancini-Eventi, nobento - eventi
  • L’ARCHITETTURA SOSTENIBILE
    In 28-10-21-milano-aziende, 28-10-21-milano-relatori, Eventi 2021, Eventi Architetti, Eventi Geometri, Eventi in Presenza, Eventi Ingegneri, Eventi Lombardia, Eventi Nord Italia, Eventi Ottobre 2021, Kucherova - eventi, Mancini-Eventi
  • L’INVOLUCRO EDILIZIO
    In 21-10-21-Bologna, 21-10-21-Bologna-aziende, Bruno-Eventi, Eventi 2021, Eventi Architetti, Eventi Emilia Romagna, Eventi Geometri, Eventi in Presenza, Eventi Ingegneri, Eventi Nord Italia, Eventi Ottobre 2021, Favaro1-eventi, Km impianti srl - eventi, Mancini-Eventi, OBO Bettermann-eventi, Penetron-Eventi, Sicis - Eventi
  • L’INVOLUCRO EDILIZIO
    In 19-10-21-Roma-aziende, 19-10-21-Roma-relatori, Ama composites-eventi, Bruno-Eventi, Eventi 2021, Eventi Architetti, Eventi Centro Italia, Eventi Geometri, Eventi in Presenza, Eventi Ingegneri, Eventi Lazio, Eventi Ottobre 2021, Km impianti srl - eventi, Mancini-Eventi, Maselli - eventi, Sicis - Eventi, Teknopoint - Eventi
  • L’INVOLUCRO EDILIZIO
    In 14-10-21-torino-aziende, 14-10-21-torino-relatori, Bruno-Eventi, Eventi 2021, Eventi Architetti, Eventi Geometri, Eventi in Presenza, Eventi Ingegneri, Eventi Nord Italia, Eventi Ottobre 2021, Eventi Piemonte, Km impianti srl - eventi, Mancini-Eventi, OBO Bettermann-eventi, Sicis - Eventi

Categorie

Potrebbero Interessarti

L’ARCHITETTURA SOSTENIBILE

Il 09 novembre 2021 tornano gli eventi dal vivo gratuiti di Infoprogetto. Ci vedremo a Rimini ma… i posti sono limitati prenotatevi in fretta!

L’ARCHITETTURA SOSTENIBILE

Il 28 ottobre 2021 tornano gli eventi dal vivo gratuiti di Infoprogetto. Ci vedremo a Milano ma… i posti sono limitati prenotatevi in fretta!

L’INVOLUCRO EDILIZIO

Il 21 ottobre 2021 tornano gli eventi dal vivo gratuiti di Infoprogetto. Ci vedremo a Bologna ma… i posti sono limitati prenotatevi in fretta!

L’INVOLUCRO EDILIZIO

Il 19 ottobre 2021 tornano gli eventi dal vivo gratuiti di Infoprogetto. Ci vedremo a Roma ma… i posti sono limitati prenotatevi in fretta!