L’Azienda

Le Tecnologie brevettate Snowsound consentono di ottenere una correzione acustica in modo efficace e rapido, raggiungendo performance acustiche capaci di risolvere i problemi di eccessivo riverbero in ambienti chiusi.

Case History

UFFICI EDISON, Milano, Piazzale Cadorna

Prodotti utilizzati: elementi fonoassorbenti Flap e pannelli per scrivania fonoassorbenti Snowdesk. Snowsound Technologies.
Progetto: Arch. Cristiana Cutrona – studio Revalue
Il progetto nasce dall’esigenza di risolvere un problema di benessere nella sala antica di Edison che ospita una vetrata in stile Liberty dei primi del 900. E’ stata trovata una soluzione ideale in grado di far dialogare la funzionalità e le esigenze di fonoassorbenza con un’estetica estremamente raffinata  che potesse ben coniugare la complessità dello spazio.
L’obiettivo del progetto di Edison era quello di “far stare bene” le persone riproducendo l’illusione di un ambiente naturale. Prima l’ambiente era grigio, poco accogliente e molto rumoroso e di certo non conduceva a uno stato di benessere. La base per il progetto di Edison è il design biofilico in grado di ricostruire la luce naturale di un bosco integrandola con i pannelli fonoassorbenti Snowsound per il raggiungimento di un comfort totale, anche, e soprattutto, dal punto di vista acustico.
“Quando abbiamo visitato lo spazio prima dell’intervento regnava il caos – ha detto Cristiana Cutrona – oggi, invece, entrando in questo ufficio si possono osservare due atteggiamenti da parte delle persone: un respiro profondo che corrisponde a un senso di benessere e l’abbassamento dei toni della voce che avviene spontaneamente…”.
Dal punto di vista funzionale, la complessità del progetto nasce proprio dall’esigenza di risolvere il problema acustico in un ambiente molto complesso: la bellissima cupola in vetro in stile Liberty, ha comportato una grande sfida dal punto di vista acustico, proprio a causa della forma e dei materiali presenti nella sala. La scelta stilistica di “portare il bosco in ufficio” ha permesso di risolvere in maniera efficace e elegante l’inserimento degli elementi acustici, trasformandoli visivamente in “foglie” in grado di assorbire il forte riverbero prima presente.

Scheda Prodotto

BOTANICA design Mario Trimarchi

Il sistema di elementi fonoassorbenti Botanica è composto da un pannello a forma di foglia trattenuto da un supporto in metallo cromato che può essere fissato con diverse inclinazioni e proposto in abbinamento con differenti strutture portanti. Il telaio per il posizionamento a parete o a soffitto è componibile in lunghezza ed è realizzato in tubolare di acciaio cromato caratterizzato dalla curvatura 3D del tubo. Nella versione a soffitto, il telaio è completo di cavi regolabili per il fissaggio. “Botanica si posa e si arrampica come una pianta che protegge e isola l’ambiente. Il vento soffia ma non si sente, la luce c’è ma non si vede. Il risultato è un’atmosfera attutita e rilassata, il silenzio su più livelli che si ode nei boschi, in cui i suoni si disperdono nella raccolta infinità della natura.” Botanica si compone di strutture metalliche che richiamano lunghi rami sinuosi e di tante foglie soffici rivestite di tessuto, con alte prestazioni di assorbimento dei suoni grazie alle prestazioni raggiunte dalla ricerca Caimi in ambito di progettazione acustica. “I rami si arrampicano con lentezza precisa sulle pareti e si distendono in orizzontale invadendo lo spazio del soffitto. Lo spazio che si crea è un interno visivamente ovattato e gentile che ci invita a parlare più piano e a godere del ritmo del battito del nostro cuore. Proprio come se stessimo sotto un albero” (Mario Trimarchi)

Pagina Pubblicitaria

Relatori Tecnici

Eventi a cui partecipiamo