PAOLO PAMPANONI

 

Laureato in Architettura a Firenze nel 1997 con Adolfo Natalini, fonda nel 2000 ad Assisi uno Studio orientato alla progettazione di uffici e spazi di lavoro. Dal 2002 ha iniziato ad occuparsi di design di prodotto, progettando pareti divisorie per ufficio, sistemi di arredo, corpi illuminanti e imbottiti. Dal 2014 è socio ADI. La conoscenza del prodotto e delle sue logiche produttive hanno fornito idee e stimoli utili a raccontarne le caratteristiche e i valori, aggiungendo alle competenze professionali acquisite, l’attività di direzione artistica e di comunicazione. Un’evoluzione professionale che dallo spazio è passata al prodotto fino alla definizione dell’immagine aziendale per molte aziende italiane. Il metodo di lavoro proposto e condiviso si è sviluppato in modo semplice ed efficace, fu definito “prestazionista”, basato cioè sul principio che ogni aspetto della progettazione è finalizzato all’ottenimento di una prestazione specifica, funzionale, tecnica, estetica o economica. Nel 2017 fonda D+A Srl, una rete di professionisti, nata con lo scopo di creare un gruppo interdisciplinare di progettisti di spazi, prodotti e strumenti di comunicazione, capaci di creare connessioni efficaci tra oggetti e utilizzatori, tra spazi e fruitori. Oggi lo Studio Pampanoni e D+A lavorano insieme a molte aziende per affermare il valore di “made in Italy” e di “brand aziendale e territoriale” in Italia e nel mondo.