L’Azienda

Da oltre un secolo Carl Hansen & Son produce mobili con grande passione e dedizione per l’artigianato di alta qualità. Carl Hansen & Son è il maggior produttore internazionale di mobili progettati da Hans J. Wegner, oltre a produrre le opere di altri grandi maestri del design come Ole Wanscher, Kaare Klint, Poul Kjærholm, Mogens Koch, Frits Henningsen, Tadao Ando, EOOS e Arne Jacobsen.
Ogni giorno architetti e committenze di tutto il mondo selezionano le icone senza tempo Carl Hansen & Son per esclusivi progetti, affidandosi alla sapiente artigianalità e capacità produttiva di una delle più rinomate aziende del settore

Case History

Vocazione contract, a ogni latitudine – Cenerè 

La capacità produttiva di Carl Hansen & Son è da sempre riconosciuta e apprezzata non solo in ambito residenziale, ma anche per progetti contract ricercati e di qualità. I prodotti Carl Hansen & Son vengono scelti per progetti di respiro internazionale e sono presenti in hotel e resort, aereporti, ristoranti, uffici governativi, residenze e musei. Riconosciuti e apprezzati per la loro iconicità e per la riconoscibilità rafforzata dall’eleganza e la manifattura ebanistica, garantiti dal solido know how e dalla lunga tradizione produttiva dell’azienda danese. Carl Hansen & Son propone per il settore contract grandi classici del design danese – come l’iconica CH24 Wishbone Chair, l’informale CH88T nelle sue diverse e possibili declinazioni cromatiche, gli sgabelli CH58 e l’elegante CH33P, che si ritrovano nel progetto; Cenerè ristorante nel cuore di Milano, in piazza Virgilio con cucina gourmet d’autore dove il desiderio di matericità è stata tradotta in una meticolosa e appassionata selezione di materiali ed elementi naturali senza lasciare nulla al caso. Le sedute Carl Hansen & Son, con la loro eleganza e raffinatezza, si inseriscono perfettamente all’interno del progetto, contribuendo a valorizzare gli spazi e l’ambiente, rispecchiando le esigenze progettuali tradotte nella scelta delle finiture utilizzate per i prodotti quali; Rovere Affumicato per le essenze dei legni, Paper cord naturale per la seduta dell’iconica Wishbone Chair, Acciaio verniciato a polvere nero per le strutture delle sedie CH88P e rovere laccato nero a poro aperto con seduta in pelle nera per gli sgabelli CH58.

Scheda Prodotto

CH24 WISHBONE CHAIR – Hans J. Wegner 1950

Wishbone Chair, famosa per la sua forcella distintiva, venne progettata nel 1949 da Hans J. Wegner e dal 1950 è sempre stata prodotta da Carl Hansen & Son. L’aspetto unico della Wishbone Chair è la semplicità della sua forma, che nasconde però un lavoro complesso. Sono necessarie oltre 100 fasi di produzione per realizzare una singola sedia e la maggior parte dei processi richiedono un paziente lavoro manuale, gli artigiani di Carl Hansen & Son impiegano circa tre settimane a preparare ed assemblare i 14 elementi che costituiscono la sedia e a tessere a mano la seduta con 120 metri di corda di carta, la cui particolare resistenza rende la sedia durevole nel tempo. La fragranza del legno, la sensazione della curvatura nello schienale sapientemente sagomato a vapore e la levigazione finale sono solo alcuni dei processi da rispettare perché ogni singola sedia rispecchi le rigorose esigenze di Wegner. Ispirato ai ritratti dei mercanti danesi che sedevano sulle sedie cinesi della dinastia Ming, la CH24 offre comfort, stabilità così come i suoi aspetti estetici per la sua distintiva forma dello schienale a Y che ha dato origine al suo famoso soprannome: Wishbone. “Dato il suo aspetto espressivo e grafico, la Wishbone Chair è un’icona che rappresenta il design danese nella sua completezza: l’artigianato più fine, il senso per il dettaglio e il materiale, l’orientamento verso l’utilizzatore e la durata superiore. Con la sua Wishbone Chair, Wegner ha dimostrato che è possibile creare mobili davvero precursori studiando la tradizione”. La CH24 Wishbone Chair è disponibile in 105 varianti di materiali e colori.

Pagina Pubblicitaria

Relatori Tecnici

Eventi a cui partecipiamo